RUGBY CLUB 25 – IN EDICOLA

Gentile lettrice,
Gentile lettore,

è in edicola da lunedì il nuovo numero di Rugby Club, il magazine del rugby italiano.

Un’edizione estiva che traghetterà gli appassionati verso la nuova stagione ovale, attraverso interviste esclusive, approfondimenti e analisi sui temi più scottanti del momento.

La questione formazione alla luce della recente riforma federale, i protagonisti del prossimo Pro12 dalla novità dei cugini Cavinato-Casellato alla  consacrazione di Barbieri dopo un annata da favola. E a proposito di favole ampio spazio all’impresa del Mogliano campione d’Italia e proiettato verso la nuova stagione in cui dovrà difendere il tricolore.

E questa è solo un’anteprima di quello che troverete nel numero 25 di Rugby Club.

Buona lettura!

RUGBY CLUB n. 25 – Luglio 2013

Facce da rugby
Marco Pastonesi fa il ritratto di Niccolò Fadalti, protagonista della copertina.

Intervista doppia – Cugini d’Italia
Impedibile intervista doppia a tutto campo di Giorgio Sbrocco ai neo-tecnici delle Zebre, nonché cugini, Cavinato-Casellato.

Il personaggio – Tebaldi, un pioniere in Galles
L’inedita esperienza dell’ex giocatore delle Zebre, intervistato da Simone Battaggia, alla vigilia della sua nuova avventura in maglia Ospreys.

Reportage – Mogliano capitale
Viaggio nel miracolo sportivo dell’anno, con un occhio alla prossima stagione in cui il Mogliano difenderà lo scudetto. Senza snaturarsi.

E ancora:

la stagione da “Otto e lode” di Barbieri

l’analisi di Elvis Lucchese sulla stagione del Benetton in vista del nuovo campionato

i segreti di Babetto tecnico storico delle giovanili del Petrarca

i cinquant’anni dei Lyions Piacenza di Giacomo Bagnasco

la promozione “doc” del Valpolicella in serie A

Share this post

  • Subscribe to our RSS feed
  • Share this post on Delicious
  • StumbleUpon this post
  • Share this post on Digg
  • Tweet about this post
  • Share this post on Mixx
  • Share this post on Technorati
  • Share this post on Facebook
  • Share this post on NewsVine
  • Share this post on Reddit
  • Share this post on Google
  • Share this post on LinkedIn
There are no responses so far.

Leave your response